Durante l’ultimo Consiglio Comunale a Bordighera abbiamo discusso un’interpellanza sulla disagevole condizione di Via Trento, dove persiste un cantiere che i cittadini chiamano “Kabul”, per la presenza di un fabbricato che sembra bombardato.
Sollecitato da molti cittadini, e da ospiti che usano il vicolo per raggiungere la passeggiata a mare, ho fatto un ennesimo sopralluogo nell’area del cantiere e ho fotografato quanto osservato, a testimonianza delle condizioni attuali del luogo. Non servono spiegazioni ulteriori.
Da una porta aperta sulla via principale si accede ad un cumulo di macerie, pericolose per chi dovesse, accidentalmente o volontariamente, accederci.
In qualità di Consigliere Comunale ho inviato al Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale un’interpellanza per chiedere di prendere provvedimenti per il decoro e la sicurezza dell’area in questione.
Giovanni RAMOINO – Consigliere comunale – Gruppo Misto – Bordighera