Ventimiglia-Una donna è stata  aggredita ieri sera intorno alle 22 nella centralissima zona di Via Hanbury  a scopo di rapina non si sa se da parte di migranti o comunque extracomunitari al momento. Reagendo  la donna si è procurata lesioni per 10 giorni come da referto del Pronto Soccorso. 

Questa mattina è stata presentata denuncia formale ai Carabinieri. Secondo la ricostruzione fornita dalla donna al momento dell’uscita dal ristorante. il compagno si è allontanato di qualche metro e lei è stata aggredita da due uomini di colore che volevano scipparla. Successivamente c’è stata la colluttazione e l’infortunio alla mano e al ginocchio.  Indagini dei Carabinieri di Ventimiglia in corso.