Ventimiglia-Si tratta quasi certamente di un migrante che ha provato a varcare il confine arrampicandosi sul tetto del treno e reggendosi al pantografo probabilmente ignorando che vi passasse la corrente elettrica. 

Il convoglio è partito verso le 5.30 questa mattina pochi km dopo Ventimiglia il guasto,ritenuto un corto circuito, il conseguente stop al convoglio è il traino dello stesso fino a Cannes dove qualche ora più tardi è stata fatta La macabra scoperta.

Si tratta del decimo morto in pochi mesi legato alla situazione di blocco della frontiera e della presenza di migranti-Clandestini nella zona della città di confine.