A Imperia a Costa d’Oneglia, una donna di 63 anni si è tolta la vita ingerendo una grande quantità di psicofarmaci. La figlia una volta tornata a casa, ha fatto la tragica scoperta, trovando il corpo senza vita della mamma ed un biglietto in cui la donna annunciava il proprio proposito. I Carabinieri in queste ore stanno cercando di far luce su questa tragica vicenda.