Per anni ha abusato della figlia della compagna. Violenze sessuali quasi quotidiane su una bimba di 10 anni. L’uomo approfittava dell’assenza della compagna e costringeva la figliastra a subire le violenze. La piccola per 2 anni non ha raccontato nulla, poi si è confidata con unìamichetta e il patrigno ha confessato tutto ai Carabinieri. Il tribunale di Genova ha condannato a 10 anni il patrigno, un ecuadoriano di 40 anni.