Il 9 febbraio nel programma “IncantaTu2” di Blob, in onda sulla Rai, dove cantanti non ancora affermati propongono i loro brani, Francesco Basso partecipa con il brano “Tropical Gandhi”, canzone do ve si ipotizza la venuta di un nuovo Gandhi, dai capelli lunghi, che porterà la pace.
(il video è su https://www.facebook.com/mito.blob/videos/10154250074843199/?pnref=story )
Basso partecipa per la seconda volta, aveva partecipato lo scorso anno alla prima edizione dell’IncantaTu con la canzone “Vado a fondo senza fondi” dove descriveva il disagio giovanile vittima della disoccupazione, totalmente esclusa dalla società.
video su: https://www.youtube.com/watch?v=ZjAFedHIbUs

Il 10 febbraio, nella sala stampa dell’Ariston, subito dopo la conferenza stampa del Festiva di Sanremo, Rocco Tanica canticchia il motivetto di “Tropical Gandhi”, riportando un pezzo del ritornello “… chissà che bello Gandhi coi capelli”.
(il video è su: https://youtu.be/bXa63D_yPG4 )
Il giorno prima dell’esecuzione del pezzo pacifista, Basso è stato sorpreso per via Mateotti dalla diretta social di Blob, che in streaming sul canale Facebook del programma Rai hanno mostrato un altro brano, interpretato sul momento da Francesco Basso, dal titolo “Trump I love you” dove viene ipotizatto che il presidente degli Stati Uniti riceva la propria forza ed energia dai suoi capelli.
(video su https://www.facebook.com/mito.blob/videos/10154245406098199/)
Le canzoni di Francesco Basso sono frutto di esibizioni live tra l’imperiese e il savonese insieme con la sua band Bankok Pericolosa (Basso alla voce, Andrea Piana alla chiterra, 8carte al piano, Steva alla batteria, Danilo Metal al basso)