Carlo Conti stamani nel “truck” della Polizia, in piazza Colombo a Sanremo, ha incontrato gli studenti delle scuole per parlare di bullismo, nell’ambito del programma “Una vita da social”. “Siete pronti per il Festival? Per chi fate il tifo? Se ve lo chiedono, dovete rispondere tutti assieme: per Carlo Conti” ha scherzato il conduttore.
Dopo aver ribadito le insidie che si nascondono dietro la rete e le violenze legate al bullismo, Conti ha salutato i ragazzi firmando autografi e scattando selfie. Il prefetto di Imperia Silvana Tizzano e il Questore di Imperia, Leopoldo Laricchia, hanno mostrato a Conti il drone “esacottero” che opererà in questi giorni.