Due falsi allarmi bomba si sono verificati oggi pomeriggio al Palafiori di Sanremo.
L’edificio è stato fatto sgomberare a scopo cautelativo. In un caso gli artificieri hanno accertato che lo scatolone abbandonato in un’aiuola conteneva volantini indirizzati a un giornalista di Sanremo.
La zona che era stata transennata è stata riaperta e il Palafiori ha potuto riaprire le porte.
Un pacco è stato segnalato nella sala stampa intitolata a Lucio Dalla, che è stata evacuata.
Sul posto sono ancora intervenuti gli artificieri che grazie a un sistema radiografico hanno appurato che c’era solo materiale hardware informatico.