Nell’incontro “Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce”, con la partecipazione del prefetto di Imperia, Silvana Tizzano, il direttore della Caritas Maurizio Marmo ha sottolineato: “Sono circa 15 mila gli stranieri transitati nel 2016 tra il Centro di ascolto della Caritas e la chiesa delle Gianchette. Circa 3000 sono minori, molti tra i 12 e i 13 anni, accompagnati dai fratelli più grandi; mentre i più piccoli hanno uno o entrambi i genitori al seguito”.
“I minori hanno bisogno di un accompagnamento e se è possibile sarebbe meglio che non avvenisse in strutture grandi. Le famiglie si rendano disponibili all’accoglienza attraverso l’affido” afferma il Vescovo della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo, Monsignor Antonio Suetta.