Giacomo Garibaldi, coltivatore di Cipressa, da sempre impegnato in politica e nell’amministrazione, è mancato all’età di 72 anni. Come riporta Marco Corradi su “La Stampa” è stato un personaggio di spicco della DC e della Coldiretti, vicepresidente dell’UcFlor e presidente provinciale di Confcooperative. Lascia la moglie Vittoria e i figli Gianni e Pierluigi. Domani alle 15 saranno celebrati i funerali nella chiesa parrocchiale di Cipressa.