Un senzatetto di 55 anni, Giuseppe Cataldo, ufficialmente domiciliato ad Asti, è stato arrestato dai Carabinieri di Savona con l’accusa di tentata violenza sessuale e tentato omicidio. L’uomo ha avvicinato tre ventenni appena scese dal treno. Prima ha rivolto loro parole spinte, poi ha tentato di baciarle. Le giovani hanno chiesto aiuto a tre ventenni, con cui avevano viaggiato. I ragazzi hanno raggiunto il clochard e il 55enne ha estratto un coltello da cucina e sferrando due fendenti all’addome di uno dei due, per fortuna senza ferirlo.