La Neuropsichiatria Infantile di Mondovi dà il via ad una iniziativa in collaborazione con DiscesaLiberi e la Scuola di Sci Snow Academy.
Il progetto “Sciare Liberi con Noi” si riferisce a dieci Borse di Studio – dichiara Simona Bonavita Responsabile del Progetto per DiscesaLiberi – messe a disposizione da noi . Dieci Borse di studio che permetteranno ad altrettanti ragazzi, seguiti dalla Neuropsichiatria Infantile di Mondovi di sciare sulle nevi di Prato Nevoso. Le Lezioni che si terranno in stretta collaborazione – continua Simona- con la Scuola di Sci Snow Academy operativa in Prato Nevoso e parter storico di DiscesaLiberi. Tale Programma permetterà ai bambini di avvicinarsi gratuitamente alla pratica dello sci con gli ausili e l’assistenza specialistica necessaria (Maestri di Sci Specializzati all’Insegnamento verso i Disabili e gli Assistenti ai Disabili sugli Sci formati dalla FISIP (Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici).
L’obiettivo è quello di avvicinare i bambini all’attività sciistica, – precisa Enrica Badino Responsabile del Progetto per la Neuropsichiatria Infantile – i cui benefici sono evidenti per lo sviluppo di nuove capacità psicomotorie, per l’aumento delle autonomie personali e dell’autostima, per la possibilità di sperimentare il senso del limite in tutta sicurezza. L’attività fisica all’aria aperta favorisce inoltre la soddisfazione personale, il divertimento e l’integrazione sociale. Enrica continua citando alla lettera le frasi del progetto : “ ….la S.C. Neuropsichiatria Infantile di Mondovì dovrà selezionare e proporre l’attività a 10 bambini/ragazzi che si ritiene potrebbero trarne giovamento, sia a livello globale di esperienza psicomotoria e sensoriale, che per quanto riguarda la volontà e la motivazione all’apprendimento dello sport. Si lascia assoluta libertà di valutazione al personale medico ed ai tecnici di neuroriabilitazione; si pone come unico vincolo che i partecipanti abbiano tutti una percentuale di invalidità certificata superiore all’80%. “

La Scuola di Sci Snow Academy – precisa Valeria Zompetti Responsabile del Progetto per Snow Academy – ritiene opportuno organizzare una giornata conoscitiva e mette a disposizione i propri Mestri Specializzati all’insegnamento ai Disabili ed il materiale necessario nella pratica dello Sci Disabili. Gli Operatori della
Neuropsichiatria Infantile conosceranno “dal vivo” le modalità di sciata ed assistenza concepite per le persone con disabilità.
Sabato 28 gennaio dalle 10,00 alle 12,00 nella Conca di Prato Nevoso Nello spazio antistante laSede della Scuola di Sci Snow Academy i volontari di Discesaliberi, insieme ad alcuni Maestri Specializzati nell’Insegnamento ai Disabili, saranno a vostra disposizione per farvi vedere e provare i vari ausili e tecniche quali il Guscio Monosci per sitting – B.A.S.S per lo snowboard – e le modalità di guida al fine di operare un confronto concreto sul campo circa i benefici ed i limiti dello sci per soggetti disabili.
Sarà presente anche Silvia Distefano, medico Anestesista presso Ospedale di San Martino di Genova – puntualizza Simona Bonavita per DiscesaLiberi – e nostra Docente, Testimonial, Dimostratrice nonché Campionessa Italiana in carica in Slalom Speciale ed in Slalom Gigante della categoria Sitting. Silvia potrà fornire un contributo personale basato su anni di esperienza nella pratica dello sci paralimpico.
Se vi capita di essere a Prato Nevoso in quel giorno ed in quella ora andate a vedere anche voi le attrezzature e le tecniche adatte all’insegnamento dello sci ai Disabili. Dopo l’incontro con gli operatori della Neuropsichiatria i Maestri e gli Assistenti saranno a vostra disposizione.
Potrete farvi spiegare come vengono condotti i gusci, come si guidano i ciechi e quali sono le modalità per salire e scendere dalla seggiovia e come si risale con lo Skilift. Vi accoglieranno con gioia ed allegria

Per informazioni:

Associazione DiscesaLiberi
Sede Operativa: Conca di Prato Nevoso (CN)
info@discesaliberi.it – www.discesaliberi.it
Tel. + 39 3356844866