Grande e intensa partita per le ragazze della Rari Nantes Imperia di pallanuoto che in casa hanno vinto contro il Promogest per 13-3.
Nel primo tempo per la Rari Nantes segna subito il capitano Martina Bencardino, dopo due espulsioni arriva il rigore per la squadra di Imperia, segnato da Sara Amoretti. Il terzo goal è firmato da Silvia Gamberini. Parate scenografiche per Matilde Risso, il nuovo acquisto della squadra. L’ultimo goal del parziale viene segnato dall’allenatrice Mercy Stieber, oggi in vasca. Nel secondo tempo arriva il primo goal di Laura Drocco seguito da un nuovo rigore battuto dalla Gamberini ma andato purtroppo a palo. Nuova rete della Amoretti e primo goal della Promogest, seguito da una rete di Giulia Cuzzupè. Nel terzo tempo sono due le reti per l’Imperia, segnate da Amoretti e Cuzzupè. Quarto tempo aperto ancora una volta da Laura Drocco, seguito dalla rete di Sara Amoretti. Segue il primo di Margherita Garibbo e ancora un rigore per la Rari Nantes, battuto e segnato da Giulia Cuzzupè a cui ne segue uno contro, che porta il Promogest a 3 reti.
La partita termina con il risultato di 13-3 e la vittoria delle ragazze della Rari Nantes.
“Abbiamo giocato una buona partita, tenendo un ritmo alto. Siamo in condizioni fisiche buone e lo abbiamo dimostrato per 4 tempi. Dobbiamo migliorare sul tiro, ma come inizio va benissimo. Siamo già migliorate rispetto a domenica scorsa e speriamo di poter migliorare ancora, ma sono davvero molto soddisfatta” commenta l’allenatrice Mercy Stieber.

Marcatori:
Imperia: Risso, Amoretti 4, Matàfa, Cuzzupè 3, Stieber 1, Mirabella, Gamberini 1, Garibbo 1, Rima, Bencardino 1, Drocco 2, Ciccione, Di Mattia.

Promogest: Pedrazzini, Abbate 2, Atzori, Arbus, Campus 1, Melis, Pozzobon, Cannata, Simonetti, Steri, Porcu, Perra, Schiavo.

Superiorità numeriche: Rn Imperia 57 2/5 + un rigore trasformato da Amoretti e uno da Cuzzupè; Promogest 1/12 + un rigore trasformato da Abbate

Parziali: 4-0; 3-1; 2-0; 4-2