È sospettato di avere raggirato una donna ultra ottantenne, convincendola a consegnargli nell’arco di un anno e mezzo oltre 100 mila euro. Sotto indagine per circonvenzione di incapace è finito Mohamed Lakhlifi, 21enne marocchino, venditore ambulante porta a porta. L’abitazione di Riva Ligure del giovane è stata perquisita dai Carabinieri di Sanremo. Come scrive Paolo Isaia sul “Secolo XIX” i militari hanno sequestrato 1000 euro in contanti, documentazione e anche l’Audi del giovane del valore di circa 9 mila euro.