Il Sindaco di San Bartolomeo al Mare Valerio Urso ha dato questa mattina il primo colpo di piccone ai lavori di ripristino dell’asse viario di via al Santuario.
Si tratta di un intervento atteso da 20 anni, che consente di dare respiro alla viabilità e che permetterà a molti cittadini, in particolare ai pedoni, di evitare il disagio di percorsi alternativi per fruire dei servizi di San Bartolomeo al Mare. “Sono ovviamente molto felice – ha spiegato Urso – perché già 20 anni fa mi battei per evitare che venisse chiuso questo passaggio. Si trattava infatti dell’unico passaggio a livello chiuso in provincia di Imperia e già da allora parse subito chiaro che sarebbe stato un errore macroscopico. L’On. Giorgio Bornacin presentò una interrogazione parlamentare supportata da 2.000 firme per evitare che si creasse un problema che oggi, finalmente, risolviamo”.
I lavori iniziati oggi verranno completati nel giro di alcuni giorni.