I Carabinieri della Compagnia di Sanremo, nella mattinata di ieri, hanno proceduto all’arresto di un 61enne di Badalucco resosi responsabile dei reati di detenzione illegale di armi e munizionamento e ricettazione.
Il tutto è accaduto nella mattinata di ieri quando una pattuglia della Stazione dei Carabinieri di Badalucco, impegnata nel controllo delle armi detenute dai residenti nell’area di competenza, ha eseguito una perquisizione domiciliare, il cui esito è stato favorevole da un duplice punto di vista: i militari dell’Arma, infatti, hanno trovato a casa dell’arrestato tre fucili illegalmente detenuti ed uno di questi è risultato essere provento di un furto perpetrato ai danni di un 50enne di Badalucco circa due anni fa. Inoltre è stato rinvenuto munizionamento di vario calibro e un cannocchiale di precisione.
Le armi e le munizioni sono state sequestrate, mentre il 61enne è stato dichiarato in arresto per i reati di detenzione illegale di armi e munizionamento, oltre che per ricettazione, e trasferito alla Casa Circondariale di Imperia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.