COMMENTI DELL’ARGENTINA A FINE GARA DOPO IL DERBY VINTO PER 1-0
Fabio Garattoni, uomo partita del derby al “Comunale” di Sanremo: “Fa piacere segnare in una partita così importante specialmente dopo il grave infortunio che mi ha tenuto fuori dal terreno di gioco per tanti mesi. Se sono qua oggi ad esultare per questa grande vittoria per questo gol, in uno stadio vero, devo dire grazie alle tante persone dell’Argentina che mi sono state vicine. Adesso bisogna essere umili il più possibile e fare più punti possibile”
“Contro il Real Forte Querceta meritavamo di vincere ma ci hanno annullato due gol – dice Mister Calabria – oggi magari tre punti sono stati un po’ troppi ma il calcio è così, da una parte toglie, dall’altra da. Siamo stati comunque bravi a crederci tenere duro, non concedere niente e sfruttare la ripartenza all’inizio del primo tempo”.
“Complimenti vivissimi a squadra e staff tecnico – fanno sapere dalla dirigenza dell’Argentina – perché in una partita come quella odierna, contro una formazione forte come quella dell’Unione Sanremo hanno dimostrato di avere grinta, cuore e qualità per portare a casa tre punti pesantissimi. Entrambi i team hanno fatto fondamentalmente solo un tiro in porta, ma noi siamo stati più bravi a capitalizzare quell’unica occasione, e in fondo il calcio è anche questo. Siamo stati anche bravi a non concedere nulla in difesa anche se in dieci dal 5’ del primo tempo, per una decisione sciagurata del direttore di gara in un match importante come questo. Anche nella scorsa partita contro il Real Forte Querceta, l’arbitro non è stato proprio il massimo, con due reti a nostro favore, palesemente valide, annullate”.