Marino Tripodi, 74enne sanremese, è stato arrestato dai Carabinieri per tentato omicidio dopo aver sparato sei colpi di pistola ieri pomeriggio contro l’auto del suo inquilino, Mario Boci, albanese di 35 anni, esasperato per il mancato pagamento dell’affitto.
L’anziano dovrà anche rispondere dell’accusa di detenzione illegale di un’arma da fuoco. La sparatoria è avvenuta in strada San Lorenzo, lungo la traversa che porta alle palazzine della zona C2. Come scrive Paolo Isaia sul “Secolo XIX” da diversi mesi Mario Boci non pagava l’affitto e ieri Tripodi ha sparato alla Smart su cui si trovavano l’uomo, ferito al gomito, assieme a suo fratello Altin.