Svolta della sanità ligure verso il privato.
Tre ospedali liguri saranno messi sul mercato per essere gestiti dai privati. Sono quelli di Bordighera (struttura con 90 posti letto), di Albenga e quello di Cairo Montenotte.
Come scrivono Guido Filippi ed Emanuele Rossi su “Il Secolo XIX” l’azienda sanitaria Alisa, diretta dal biologo bergamasco Walter Locatelli, entro il 15 maggio dovrà valutare se sussiste l’interesse di operatori della sanità privata nella gestione dei tre ospedali.
L’assessore regionale alla sanità Sonia Viale ha inserito clausole con i privati, a cominciare dalla salvaguardia dei contratti di lavoro attuali impiegati a Bordighera, Albenga e Cairo.