Domenica scorsa al palasport comunale di Imperia è stata una giornata molto lunga per la Riviera Handball. Dalle 10 di mattina fino alle 17 si sono giocate ben 3 partite di campionato e una amichevole.
Hanno iniziato gli under 14 che dopo una partita molto combattuta battono i pari età del Bordighera per 28 a 22 consolidando il primato in classifica di categoria. “Siamo riusciti a complicarci la vita sbagliando molto – dice il tecnico Nico Bonsignorio – ma negli ultimi 10 minuti il capitano Federico Regesta ha messo le cose a posto con quattro reti consecutive”.
Meno fortuna per i senior che all’ora di pranzo perdono contro lo Spezia per il campionato di serie B. Dopo una partenza sottotono i ragazzi di Franco Spinelli reagiscono ma non riescono mai ad agganciare gli ospiti che e alla fine vincono per 33 a 29. “A parte qualche sporadica partecipazione con altre società questo è il primo vero campionato senior a cui partecipano i ragazzi” commenta il tecnico “siamo ancora molto inesperti ma vedo segnali di crescita e sono sicuro che nel girone di ritorno riusciremo a toglierci qualche soddisfazione”.
Ci hanno pensato le ragazze under 18 a rimettere le cose a posto battendo lo Spezia 28 a 15. Difesa aggressiva e gioco intenso in attacco hanno sorpreso le Spezzine il resto lo ha fatto l’intesa e la tecnica, facendo sembrare tutto facile. “Finalmente le mie ragazze mi hanno fatto passare un pomeriggio tranquillo” Dichiara il tecnico Antonella Maglio” dopo qualche partita sotto tono stiamo ritrovando grinta e forma fisica e spero di mantenerle fino a fine campionato”.
A fine giornata si è trovato il modo di far giocare anche i più piccoli organizzando una partita amichevole tra gli under 12 della Riviera e del Bordighera, vinta dagli Imperiesi per 17 a 11. E’ stato bello vedere questi giovani atleti impegnarsi e divertirsi arrivando stremati ma soddisfatti a fine partita.