1. Debutta il nuovo Consiglio federale della Fipap
Prima riunione del nuovo Consiglio federale della Fipap (Federazione italiana pallapugno) guidato dal presidente Enrico Costa. Il primo atto è stato quello di nominare due vicepresidenti: Silvano Curetti (vicario) e Claudio Balestra.
Confermato il Segretario generale Romano Sirotto e nominati i delegati degli Organi territoriali: Michele Ferrara (Campania), Marco Turchetti (Friuli), Marco Bocconi (Lazio), Michele La Mola (Puglia), Alferio Canesin (Marche), Valter Romagnoli (Toscana) e Lucio Marcon (Veneto); Piero Sparacino è stato nominato delegato provinciale di Palermo.
Queste, invece, le nomine per i settori federali: Arturo Voglino (responsabile nazionale delle specialità affini); Valter Romagnoli e Romano Sirotto (pallone col bracciale); Marco Ferroni (responsabile nazionale scuola); Bruno Cravanzola, Fabrizio Sottimano e Andrea Corino (impianti).
2. Eletto il nuovo Consiglio direttivo dell’Anap
A Ceva si è svolta l’assemblea elettiva per il rinnovo del direttivo dell’Anap, l’Associazione degli arbitri di pallapugno: il nuovo presidente è Giampaolo Canavese. Nel Consiglio anche il presidente uscente Massimo Ardenti, Attilio Degioanni, Giuseppe Fazio, Bruno Grasso e Giovanni Olivieri.
3. Assemblea regionale elettiva 2017
Sabato 4 febbraio, alle 10, presso gli uffici del Coni ad Asti, in corso Alessandria 166, si terrà l’assemblea per l’elezione del presidente e dei consiglieri del comitato regionale della Fipap, dei presidenti e dei consiglieri provinciali di Alessandria, Asti e Cuneo. Le candidature dovranno essere presentate, entro le ore 12 del 25 gennaio, nella sede regionale o in quelle provinciali (sede federale per il Comitato Asti).
4. Iscrizioni Serie C1
Il termine per l’iscrizione al campionato di C1 è posticipato al 30 gennaio 2017.
5. La pallapugno leggera arriva in Kenya (foto in alto).
Sulla linea dell’equatore, a Nanyuki in Kenya, i ragazzi e le ragazze della “Nanyuki Furaha foundation” hanno giocato a pallapugno leggera. L’iniziativa è stata promossa dal delegato regionale Fipap della Campania, Angelomichele Ferrara, in collaborazione con la professoressa Rossella Ferrara, docente di educazione fisica e tecnico di pallapugno leggera della società “Sport evolution” di Salerno, impegnata in progetti umanitari in Africa.
I ragazzi e le ragazze hanno mostrato grande entusiasmo nell’apprendere questa nuova disciplina sportiva a loro sconosciuta. Alcune fotografie dell’evento sono state pubblicate sulle pagine di Facebook de Lo Sferisterio e della Fipap.