Sono state riaperte le autostrade in Liguria chiuse nelle scorse ore per il vasto incendio che si era sviluppato sulla alture genovesi. L’A10 tra Voltri e Pegli è stata riaperta su una sola corsia.
C’è intanto un indagato per l’incendio che a Nervi ha devastato le colline. E’ un operaio di 45 anni che lavora per una società in appalto per Autostrade. L’uomo, secondo i Carabinieri forestali, stava lavorando sulla A12. Gli è caduto il flessibile dal quale sono partite scintille che hanno innescato il rogo. I circa 300 sfollati intanto sono rientrati nelle loro case.