In provincia di Imperia nel 2016 più di un neonato su tre è stato straniero. Lo sono il 37% delle 661 nascite in Ostetricia a Sanremo. Come rileva Andrea Fassione su “Il Secolo XIX” gli stranieri preservano l’esistenza dei due punti nascita degli ospedali di Imperia e Sanremo. Tolti loro, rimarrebbero meno di 900 neonati, facendo precipitare i poli di Ostetricia sotto lo standard minimo di 500 parti l’anno. Sia a Sanremo, sia a Imperia il nome più gettonato per le bambine nel 2016 è stato Sofia. Tra i maschi Alessandro a Sanremo (seguito da Francesco e Mattia) e Leonardo a Imperia (davanti a Stefano e Gabriele).