Il Comune di Ventimiglia ha istituito il limite di velocità unico a 30 chilometri all’ora in via Fois, la strada dove il 4 gennaio si è verificato l’impatto costato la vita sia al profugo, Mohamed Hani, 26 anni, sia al conducente dello scooter Luciano Guglielmi di 66 anni. La decisione è stata presa per il rischio della presenza di migranti per strada oltre alla scarsa visibilità nella zona.