Ieri all’ospedale di Imperia un guasto al montalettighe, grosso ascensore riservato al trasferimento delle barelle fra un piano e l’altro, ha creato non pochi problemi al Pronto Soccorso dove i pazienti hanno dovuto attendere in corridoio il trasferimento ai reparti. In particolare una donna, che doveva essere operata con urgenza, è stata trasferita alla sala operatoria con una ventina di minuti di ritardo. Come scrive Andrea Pomati su “La Stampa” in alcuni casi, quando le condizioni dei pazienti lo hanno consentito, il personale si è adoperato per trasferirli ai piani attraverso le scale.