Ventimiglia-La fiaccolata di Solidarietà  per Luciano Gugliemi in Piazza della Libertà una cinquantina di persone si sono strette in un momento di vicinanza e preghiera. Non sono mancate parole dure verso l’amministrazione comunale  che non era presente alla fiaccolata. I cittadini residenti nei quartieri di Roverino e delle Gianchette gli amici di Gugliemi sono arrabbiati, usando un eufemismo, per quanto successo. Ventimiglia deve tornare ai cittadini  siamo il terzo mondo alcune delle parole che si sono sentite  ( nei video i dettagli)

Luciano Guglielmi, 66 anni,ex macchinista delle ferrovie in coma dopo un incidente in cui con lo scooter ha investito e ucciso Mohamed Hani, 26 anni, migrante libico con passaporto siriano. Quest’ultimo era appena sbucato sulla strada da una apertura nella ringhiera che divide la strada privata che porta al centro di accoglienza del Parco Roja dalla superstrada di Bevera. “Ci siamo riuniti per stare vicino alla famiglia Guglielmi, colpita da una disgrazia che poteva capitare a ognuno di noi. Una tragedia annunciata” dice Marco Delsignore-

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"