Sanremo-Questa sera  alle ore 17:00 presso la Chiesa Evangelica Luterana di Sanremo (Corso Garibaldi, 37) torna ad esibirsi l’OpenOrchestra diretta da Marco Reghezza.
Il gruppo, che negli ultimi mesi ha avuto un notevole incremento di esecutori che verranno presentati al pubblico nei prossimi concerti, proporrà un repertorio di brani che spazierà dalla musica classica, alla romantica, per approdare a quella del ‘900, comprese colonne sonore di alcuni famosi film.
Gli autori presentati saranno J. S. Bach, W. A. Mozart, J. Massenet, J. Brahms, B. Bartok, M. Mussorgsky, E. Morricone, A. Piazzolla, H. Mancini e C. Gunning.
L’ingresso al concerto è libero.

Tra i prossimi pezzi che l’OpenOrchestra inserirà in repertorio vi sarà il brano con cui recentemente il direttore ha ottenuto il 3° posto al PRYO International Composers’ Competition di Seattle (USA), concorso di composizione per orchestre giovanili, altra musica, sempre di Reghezza, che sarà prossimamente trasmessa da radio americane ed alcune trascrizioni che università straniere hanno affidato agli esecutori del gruppo.

Inoltre, un nuovo brano del compositore di Taggia è stato scelto dal direttore artistico dell’AleaEnsemble per essere inserito nel prossimo cd che la “Steirischer Tonkunstlerbund” produrrà live nel concerto di domenica 22 gennaio a Graz (Austria). Il pezzo sarà interpretato dal duo formato da Tobias Stosiek, violoncello solista dell’AleaEnsemble, e da una delle più famose pianiste in circolazione, Nataša Veljković, vincitrice a 17 anni dell’11° edizione del concorso internazionale Clara Haskil e a 22 del World Music Masters Competition di Montecarlo.