La Confartigianato comunica che, in seguito all’incontro che si è svolto venerdì 30 dicembre tra l’AMAIE Spa e le Associazioni di categoria in merito al sistema di raccolta “porta a porta” per le Unità Non Domestiche (UND) nella città di Sanremo, sono state fornite alcune importanti informazioni:

–  consegna sacchetti: tutti i giorni, presso il Palafiori di Sanremo, dalle ore 9 alle ore 15, è possibile per le UND il ritiro dei sacchi per la raccolta differenziata dei rifiuti;
–  contenitori a pedale: in seguito a specifica richiesta dell’utente, verranno consegnati contenitori a pedale da 80 lt. (o montaggio del pedale per i contenitori da 120 lt.), con priorità per coloro che ne hanno già fatta richiesta;
–  si informa che a breve verrà emanata un’ordinanza comunale contenente nuove importanti regole relativamente ai contenitori posti su area pubblica, e verranno previste sanzioni per gli inadempienti;
–  AMAIE Spa ha provveduto ad ordinare un goupil elettrico (= mezzo elettrico con svuota cassonetti) da utilizzare nelle aree pedonali, ed è in fase di valutazione l’acquisto di un secondo goupil;
– si stanno definendo le modalità di passaggio ad AMAIE Energia di alcuni immobili da destinare a raccolta, quattro dei quali possono interessare unità non domestiche; nello specifico:
1. un magazzino in Piazza Muccioli;
2. un ex locale Ferrovie dello Stato in fondo a Via Carli;
3. il sottoscala presso le Poste Italiane Spa (Via Roma);
4. ex docce San Sebastiano, Coldirodi;
 –  è stato ribadito l’impegno della società, anche alla luce di queste novità, di introdurre correttivi per rendere meno impattante la raccolta rifiuti, organizzando nel contempo un sistema efficiente di comunicazione degli eventuali mancati ritiri.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Ambiente della Confartigianato di Sanremo telefonando al numero 0184/524511 od inviando una mail all’indirizzo formazione@confartigianatoimperia.it