La Sanremese comunica che, a partire da domenica prossima, in occasione della partita casalinga contro il Montemurlo, in programma al “Comunale” di corso Mazzini, si terrà il premio “Man of the match”. L’iniziativa avrà luogo in concomitanza con tutte le gare casalinghe dei biancazzurri, durerà fino alla fine del campionato e vedrà il coinvolgimento di giornalisti e operatori dell’informazione presenti allo stadio, i quali avranno il compito di votare il migliore in campo. A fine gara, in base al conteggio delle varie preferenze, verrà decretato il “Man of the match”, il quale verrà premiato con una bottiglia numerata di Vermentino VSQ, offerta dalla ditta Calvini di Sanremo.
«Stiamo proseguendo in maniera decisa verso la creazione di un brand con un profondo legame territoriale – dichiara il responsabile del marketing della società biancazzurra, Emanuele Capelli –, vogliamo che la Sanremese torni ad essere un vero patrimonio ed un orgoglio della cittadinanza; un team sportivo non può e non deve terminare la sua mission con la promulgazione dei valori sportivi ma può essere un importante mezzo di divulgazione per aziende ed istituzioni. Protagonisti di questa nuova iniziativa saranno non solo gli organi di informazione coordinati dal nostro ufficio stampa e dai ragazzi di Calcio Flash Ponente, i quali, con i loro voti, potranno giudicare la miglior prestazione individuale in campo, ma saranno le eccellenze enogastronomiche offerte l’Azienda Agricola Calvini, nella fattispecie ai premiati, verrà consegnata una pregiata bottiglia numerata di Vermentino VSQ, vincitrice di numerosi premi internazionali. La campagna di consolidamento del nostro team sarà ricca novità sino al termine della stagione. Sono cosciente che sarà un percorso con dei tempi tecnici fisiologici ma sono altrettanto convinto che Sanremo abbia voglia e bisogno di valorizzarsi in tutte le sue sfaccettature».