Fondazione CARIGE ha destinato al Comune di Imperia, sul Fondo di aiuto ai più poveri, un contributo di € 24000 immediatamente disponibile.
Si tratta di un segnale importante della ripresa dell’attività erogatoria che si aggiunge ai bandi sulla ricerca e Studenti in cammino, in scadenza il 9 gennaio.
Il Sindaco di Imperia Carlo Capacci ringrazia la Fondazione, da sempre attenta ai problemi del territorio, e si impegna ad utilizzare i fondi, così come in passato, per esigenze di carattere emergenziale per le quali non sono disponibili fondi nel bilancio del Comune di Imperia
Franco Manti, Vicepresidente della Fondazione, esprime la sua soddisfazione per l’attenzione della Fondazione al territorio imperiese e per il significato sociale dell’erogazione da destinarsi ai casi di maggior disagio e alle emergenze presenti sul territorio comunale.
Fondazione CARIGE annovera, infatti, fra i propri obiettivi il sostegno ad attività, iniziative, progetti finalizzati a far fronte al il disagio sociale e a contrastare la povertà. Sotto questo aspetto, oltre al fondo destinato al Comune, va sottolineata l’emanazione del Bando Inclusione, in scadenza il 10 febbraio p. v., che finanzia attività fino a € 30.000