Un quarantenne è stato arrestato dalla polizia per aver picchiato e minacciato la compagna al quarto mese di gravidanza. A Genova Marassi i poliziotti hanno trovato l’uomo che cercava di impedire ai volontari di una pubblica assistenza di far salire la donna sull’ambulanza. La donna, 42 anni, ha riportato contusioni e ferite giudicate guaribili in 21 giorni. Già in passato l’uomo, che vive in Valpolcevera, aveva picchiato e minacciato la donna per gelosia.