Una pagina Facebook monitora gli spostamenti di “Alice”, autovelox mobile in funzione nella val Roja, che sta mietendo vittime tra gli automobilisti sulla Statale 20 tra la costa ligure di Ponente e il Basso Piemonte. La pagina è stata creata come strumento di mutuo soccorso tra automobilisti per avvisare in tempo reale sulla posizione della “terribile Alice”. “Ho saputo che viene spostato ogni 3 giorni, chi transita in Val Roja è pregato di postare il punto esatto dove è collocato, per evitare multe” scrive un utente sulla pagina.